PEO: consvr@conservatorioverona.it PEC: conservatorioverona@bpec.it +39 045 800 28 14

Musicoterapia

Home > Corsi > MUSICOTERAPIA > Musicoterapia
Nel 2001 il Conservatorio di Musica di Verona, in collaborazione con l'Università degli Studi di Verona, il Consorzio per lo Sviluppo degli Studi Universitari di Verona e il Lichtenberger Institut di Darmstadt un progetto di ricerca sulle relazioni possibili fra musica e terapia. Il progetto, ideato e diretto dal M° Romildo Grion, intende indagare l'arcaico legame fra la medicina e la musica bene incarnato dal mito di Orfeo aprendo una finestra sulle discipline che studiano gli effetti terapeutici della musica, sia sotto il profilo della fruizione passiva che della sua pratica attiva, in campo clinico, educativo e sociale, le problematiche del linguaggio musicale, degli strumenti di produzione e dei mezzi di fruizione della musica. Un particolare rilievo occupano nel progetto quelle discipline teoriche e pratiche che favoriscono il raggiungimento e il mantenimento dell'equilibrio psico-fisico necessario alla pratica musicale professionale e/o amatoriale.

Alla data del 1° settembre 2017, 77 studenti si sono specializzati nel Biennio di Musicoterapia attivo presso il Conservatorio di Verona dal 2007. Nella pagina della Biblioteca, ► cataloghi/archivio tesi, è possibile trovare l'elenco dei diplomati, dei titoli e il riassunto/abstract della tesi in lingua italiana e inglese.

Progetti legati al percorso
► Orpheus Project
► Enti convenzionati per ricerca e tirocini
► Simposio del 2014 su Musicoterapia e popolazione giovanile

Corsi disponibili

Biennio Accademico di Specializzazione

presentazione

Questo corso ha lo scopo di
  • fornire agli studenti conoscenze adeguate di metodi e contenuti culturali e scientifici inerenti l'uso terapeutico della musica
  • sviluppare competenze adeguate per operare nell'ambito della relazione d'aiuto sviluppare competenze adeguate per operare efficacemente in ambito educativo e/o rieducativo fornire gli strumenti operativi per svolgere un ruolo di animatore culturale territoriale.
In sostanza si tratta di creare figure con competenze musicali molto solide ma anche molto flessibili in quanto a mezzi espressivi e repertorio. Tali competenze, associate ad adeguate conoscenze di medicina, psicologia, pedagogia e gestione delle dinamiche relazionali individuali e di gruppo, potranno fornire ai partecipanti la capacità di interagire e lavorare in "equipe" con altri profili professionali più "storici" (medici, psicologi, psicoterapeuti, ma anche animatori, assistenti sociali ed educatori), all'interno di strutture sanitarie, assistenziali, riabilitative ed educative pubbliche e private in campo scolastico e territoriale.

Documentazione

Docenti



Conservatorio di Verona "Evaristo Felice Dall'Abaco"

Via Abramo Massalongo, 2 - Verona
Tel. 045 8002814 / 045 8009133

consvr@conservatorioverona.it
conservatorioverona@bpec.it

SEGRETERIA DIDATTICA

Apertura al pubblico
da lun al sab: 11:30-13:00
mar anche 14:30-16:00 (nov-giu)
Chiuso il mercoledì

Ricevimento telefonico
 da lun al ven: 13:00-14:00
sab: 10:30-11:30
Chiuso il mercoledì

Richiedi informazioni

Letta l'informativa, acconsento al trattamento dei miei dati personali per dar seguito alle mie richieste.