studenti programmi di studio ammissioni international bandi e concorsi contatti sostieni il conservatorio
Percorso: Home » News - La chitarra nel XX secolo e oggi: appunti di viaggio

News
La chitarra nel XX secolo e oggi: appunti di viaggio

Masterclass e seminario-conferenza m° Vincenzo Saldarelli


Finalità 
Presentare aspetti, autori ed opere della letteratura per chitarra del XX secolo fino ad oggi.  Approfondimenti sono previsti per le composizioni proposte dai partecipanti alla masterclass.
Fondamentale per la conoscenza e lo studio della musica contemporanea è il corretto rapporto tra scrittura compositiva e soluzioni tecnico-strumentali, collegando l’evoluzione delle tecniche strumentali con le più adeguate soluzioni interpretative della nuova musica.

Contenuti 
Oggetto della masterclass sono le composizioni per chitarra – con possibili riferimenti a opere per due o più chitarre e per chitarra con altri strumenti e con voce - di autori quali, tra gli altri, Manuel De Falla, Heitor Villa Lobos, Augustin Barrios, Miguel Llobet, Manuel M. Ponce, Federico Moreno Torroba, Joaquìn Turina, Mario Castelnuovo Tedesco, Frank Martin, Benjamin Britten, Gianfrancesco Malipiero, Francis Poulenc ed altri del ‘900 “storico”.  Tra i contemporanei Leo Brouwer, Roland Dyens, Goffredo Petrassi, Bruno Maderna, Camillo Togni, Giacomo Manzoni, Aldo Clementi, Luciano Berio, Sylvano Bussotti, Armando Gentilucci, Francesco Pennisi, Alvaro Company ed altri.

Semiografia musicale
Particolare attenzione sarà data alla notazione musicale che, come anche nel caso specifico della letteratura per chitarra, ha avuto un’evoluzione straordinaria, passando dalla scrittura storicamente codificata alle molteplici varianti delle simbologie contemporanee, spesso riferibili a singoli compositori.

Vincenzo Saldarelli, ha svolto gli studi di chitarra con Alvaro Company, di composizione con Carlo Prosperi e universitari, laureandosi in Giurisprudenza con una tesi in Filosofia del Diritto sul tema “Stato del benessere: Diritto e Musica”.
Ha composto musiche per chitarra sola e per organici vari, ottenendo alcune segnalazioni in concorsi quali il “Viotti” di Vercelli.

L’interesse per la musica contemporanea lo ha portato a continui contatti con autori d’oggi, che gli hanno dedicato molte composizioni presentate in “prima assoluta” nei maggiori Festivals, tra i quali Biennale di Venezia, Festival Dei Due Mondi di Spoleto.  Esperienza artistica speciale è stata quella con Goffredo Petrassi, del quale ha inciso Suoni notturni, Nunc, Alias, Seconda Serenata–Trio.
Ha svolto attività concertistica in tutto il mondo per le più importanti istituzioni musicali, con programmi dedicati anche alla riscoperta di repertori originali (anche con chitarra “terzina” e chitarra a 10 corde), sia come solista che con il Trio Chitarristico Italiano. Docente di chitarra presso l’Istituto Superiore di Studi Musicale “O.Vecchi-A.Tonelli” di Modena, di cui è stato anche direttore per molti anni, tiene corsi di perfezionamento.
Ha realizzato revisioni di opere per liuto e per chitarra, pubblicate da Suvini Zerboni e Bèrben, un “Metodo” per Ricordi e incisioni discografiche come solista e con il Trio Chitarristico Italiano (RCA, Relief, Fonit Cetra, Ricordi, Frequenz). Nel 2010 è stato pubblicato per Guitarmediacollection il DVD del Trio, con un programma da Bach a Ennio Morricone, con una sua recente composizione dedicata al Trio.
“Appunti di viaggio sulla chitarra nel XX secolo” è il titolo del doppio CD e del volume realizzati per le Edizioni GuitArt International 2013.

Destinatari

Masterclass
Studenti interni (del Dipartimento di strumento ad arco e a corda e del Dipartimento di Teoria, Analisi, Composizione e Direzione) su prenotazione tramite e-mail (didattica@conservatorioverona.it) e concordando l'orario con il referente, m° Giovanni Grano.

Seminario-conferenza
Aperto anche ad esterni (fino ad esaurimento dei 30 posti disponibili) solo su prenotazione tramite e-mail (didattica@conservatorioverona.it).

Lezioni
(presso la sede di Via Massalongo)
Masterclass: martedì 26 aprile 2016 dalle 9.30 alle 13.00 (aula 16) e mercoledì 27 aprile 2016 dalle 9.30 alle 13.00 (aula 15).
Seminario-conferenza: martedì 26 aprile 2016 dalle 16.00 alle 18.00 (aula 16).

Adesioni         
Le adesioni vanno inviate tramite e-mail(didattica@conservatorioverona.it) entro sabato 23 aprile 2016*

* Per adesioni
Conservatorio Statale di Musica “Evaristo Felice Dall’Abaco”
Via A. Massalongo, 2 - 37121 Verona - Tel. 045 800 28 14 / 045 800 91 33 - Fax 045 800 90 18
e-mail: didattica@conservatorioverona.it - sito web: www.conservatorioverona.it

Per informazioni
m° Giovanni Grano, e-mail: kisgra@tin.it

 



ALLEGATO: locandina