Presentazione ammissioni internazionali Vivere e studiare a Verona Erasmus partner eps
Percorso: Home » International - Davidsguide

David's Guide (dal punto di vista dello studente)

 

“DAVID’S GUIDE”: guida alla città dell’amore!

(a cura di David Hatfield Lunde)

Benvenuti a Verona! Questa Guida vorrebbe essere un piccolo aiuto all’inizio della vostra avventura a Verona. È tutto quello che dovreste sapere su cosa c’è fuori dal Conservatorio, visto che la scuola la conoscerete molto bene.

 

ALLOGGIO: COME TROVARLO?

Verona offre un vasto mercato per affittare privatamente, e i canali di accesso sono ben sviluppati. Stanze singole e condivise sono ugualmente facili da trovare. La stanza doppia costa meno, ma le stanze singole hanno il miglior rapporto prezzo-qualità.

 

Millennium Residence (Viale Venezia, oltre il Porta Vescovo).

Il Residence che permette buoni rapporti per studenti italiani e stranieri, ed è distante 30 minuti a piedi dal Conservatorio. È ben servito da autobus. Una camera doppia costa circa 160€ mensile. Sono disponibili anche stanze singole. Contatta il residence per ulteriori informazioni su prezzi, o consulta il listino prezzi per soggiorni brevi sul sito. http://www.residencemillennium.com/

http://www.easystanza.it/

Crea il tuo profilo con le tue preferenze personali e desideri. I profili simili ti contatteranno, e puoi confrontare i profili simili al tuo. Molto semplice ed efficace.

http://www.bachecaunivr.it/

La pagina web dell’Università di Verona. Nuovi annunci sono aggiornati quotidianamente. Anche tu puoi inserire il tuo annuncio.

Troverai tante agenzie immobiliari che offrono appartamenti in affitto. In un agenzia puoi trovare appartamenti entro uno-due giorni, attenzione alle tariffe! Alle agenzie paghi generalmente il prezzo di un mese di affitto. Nella maggior parte dei quotidiani locali troverai annunci delle agenzie immobiliari.

Quale zona di Verona scegliere?

 

Centro storico

Se vuoi vivere il “romantico sogno Italiano” con strade affollate, ristoranti, bellissimi palazzi, piazze vivaci, gelato italiano, balconi (quello di Giulietta), ecc. il centro storico fa per te! In centro storico sei vicino a tutto, e sei anche indipendente dal trasporto pubblico, che è un grosso vantaggio, soprattutto se voi tornare a casa in giornata. Risparmi tempo e denaro, anche se aumenteranno le spese di affitto.

Borgo Trento

Basta attraversare il Ponte Garibaldi o il Ponte della Vittoria partendo dal centro storico e sei già a Borgo Trento. Borgo Trento è forse il quartiere più vivibile della città. Meno traffico e tanti alberi ai lati dei viali rendono la zona invitante e confortevole. A Borgo Trento troverai tutto ciò di cui hai bisogno, bar, enoteche, supermercati, parrucchieri, centri fitness, etc. Questo borgo è abitato dagli anziani e dalle giovani famiglie; decisamente non è la zona studentesca di Verona, tuttavia è raccomandata sia per la sua vicinanza al centro sia per il suo comfort.

 

Veronetta, Zona Università, Piazza Isolo e zona Via XX Settembre

Troverai questo quartiere attraversando il Ponte Navi o il Ponte Nuovo. La zona è ampiamente popolata da studenti, perché vi si trova anche l’Università. Ha una vita notturna molto attiva. La zona è caotica, ma l’atmosfera è vivace, con una notevole presenza di immigrati.

 

Borgo Milano

Questo quartiere si trova oltre Borgo Trento, a 30 minuti a piedi dal Conservatorio. Borgo Milano è una delle zone industriali di Verona. Qui si trovano grandi negozi e supermercati. Molto trafficato durante tutto il giorno. Le strade interne sono più tranquille.

 

Borgo Venezia

Si trova vicino a Porta Vescovo, Borgo Venezia (situato nella parte orientale della città) è un quartiere vivace. Per andare in Conservatorio conviene prendere la bici o l’autobus.

 

Borgo Roma

Forse la zona più periferica di Verona, ma troverai alloggi davvero convenienti. La vita classica della periferia con un misto di immigrati e di lavoratori.

Mappa di Verona: http://www.italy-map.net/maps/map_verona.php

 

TELEFONARE: per avere un numero di telefono italiano

I più grandi gestori sono VODAFONE, WIND e TIM.

Per pagare le telefonate il modo più semplice è la carta ricaricabile prepagata, e richiede meno impegno burocratico rispetto a un contratto.

I prezzi cambiano continuamente, quindi è impossibile dire qualcosa sulla situazione presente. Comunque la differenza fra i gestori non è notevole. Le carte prepagate ricaricabile si possono comprare alle tabaccherie, e nei negozi di articoli telefonici. Dopo l’orario di chiusura puoi ricaricare il tuo credito alle tabaccherie self-service di alcune tabaccherie.

 

CONTO CORRENTE BANCARIO

Se non hai esigenze speciali, è sconsigliato aprire un conto in una banca italiana. Le banche italiane sono molto costose, e restrittive nei regolamenti interni. Non offrono facilitazioni per studenti.

 

LAGO DI GARDA

Vivendo a soli 25 km dal lago più grande di Italia avrai ottime possibilità di divertimento all’aperto. Il lago è raggiungibile col treno (Peschiera), con pullman (Lazise, Bardolino, Garda, Malcesine), con la macchina o con la bici. Il Lago di Garda offre una vasta scelta di attività che variano a seconda della stagione. Incoraggiamo tutti a visitarlo e scoprirlo!

 

ALL’APERTO

Come noterai, Verona è situata ai piedi dei Dolomiti, che arrivano fino alle Alpi. Le colline (Torricelle) a nord della città costituiscono un polmone verde eccezionale, dove intraprendere attività all’aria aperta. A nord da Verona troverai alcune delle aree naturali più belle del mondo (Valpolicella, Lessinia). Sono facilmente raggiungibili anche con la bici.

 

Sciare nelle Alpi

I Dolomiti distano solo due ore da Verona, quindi non puoi perdere l’occasione di sciare a un’altezza di oltre 3000 metri. È difficile dimenticare le giornate calde e soleggiate nelle montagne italiane.

C’è un negozio di snowboard, il DETOUR all’inizio di Via Mameli, subito dopo il Ponte Garibaldi. Qui organizzano anche giornate di sci in varie località sciistiche da novembre fino a marzo con partenza alle 6:30 di mattina, portandoti direttamente al ski-lift.

Prezzi: trasporto in autobus con rinfresco - 1 viaggio 20 €, o 4 viaggi 60 €

Skipass - 25 o 30 €

Il negozio offre sci a noleggio.

NB! Prenota il tuo posto prima di sabato o anche prima, perchè l’autobus si riempie in fretta.

 

MUOVERSI IN CITTÀ

Il sistema di trasporto pubblico di Verona è un po’ scarso, ma funziona. Le corse di autobus non sono frequenti, e sono carenti nelle ore notturne o al mattino presto. Spesso non rispettano gli orari.

Andare in giro con la bici è senza dubbio il miglior modo ma state attenti ai pazzi autisti italiani. Il furto delle bici a Verona è purtroppo molto frequente. Munisciti di una buona catena e non lasciare la bici in strada di notte!

Taxi

Verona è servita da taxi, con poche postazioni fisse. Il taxi è abbastanza costoso, soprattutto a fine settimana e la notte. 10 minuti di corsa può costare da 9 a 15 €.

Puoi prenotare il taxi chiamando il numero 045 532666

 

MUOVERSI IN ITALIA

http://www.trenitalia.it/

In Italia i biglietti del treno sono fra i meno costosi in Europa, e da Verona puoi raggiungere tante città in un paio di ore. Nella zona Verona ha un ottima posizione strategica per il turismo: si trova a sole 2 ore da Milano e nell’altra direzione a sole 2 ore da Venezia.

Il prezzo del biglietto dipende dal treno che prendi. Qui trovi un esempio per il tratto Verona-Venezia:

Eurostar - 14 Euro

Intercity - 13.50 Euro

Eurocity - 11.50

(Inter)Regionale - 6.15 Euro

 

Alcune companie aeree

http://www.meridiana.it/

http://www.alpieagles.it/

http://www.volawindjet.it/

http://www.alitalia.it/

http://www.myair.com/

 

CONCERTI

I posti più importanti di Verona sono il Teatro Filarmonico, il Teatro Nuovo, la Sala Maffeiana, e l’Arena nel periodo estivo. Qui vengono organizzati rassegne musicali a concerti. Al Teatro Filarmonico organizzano ogni anno a settembre un festival con i principali artisti e orchestre del mondo.

I biglietti non sono troppo costosi, e si può comprare anche l’abbonamento.

Ma tieni aperti i occhi! Tanti interessanti concerti sono pubblicizzati poco e all’ultimo momento. Anche nelle città vicine (Padova, Mantova, Modena, etc.) si trovano bei concerti.

http://www.amicidellamusicaverona.it/

http://www.accademiafilarmonica.org/

 

SUGGERIMENTI

- Zecchini - grande negozio di musica a Corso Porta Nuova. Come studente del Conservatorio, puoi avere degli sconti.

- Fa-re Musica - negozio di partiture e accessori in Vicolo Miracoli (vicino alla Via Roma)

- Ristorante Ponte Navi - ristorante ottimo buono a buon prezzo presso Ponte Navi

- La “Mensa” dell’Università. Prendi la tua tessera ESU e pranzi per 2-3 euro

- Zanchi bici - buon negozio di biciclette in Corso Cavour

- La boutique del gelato - il miglior gelato di Verona! In Via Carlo Ederle, vicino alla Piazza Vittorio Veneto in Borgo Trento. Non lasciare Verona senza assaggiare questo gelato!

- Torricelle - è possibile fare delle passeggiate nelle colline di Verona!

- C’è una piscina comunale in Viale Colonello Galliano; e un’altra in Via Santini

 

NUMERI DI EMERGENZA

Polizia…………………112

Pompieri ……………….115

Ambulanza……………118

 

ultima cosa: DIVERTITI!