organi statuto biblioteca contatti
Conservatorio Casa Boggian Eps Biblioteca Contatti Normative Sostenere Il Conservatorio Old 2014-04-09 Premessa Epistemologica Musicoterapia Strutturedidattiche Istituzioni Consorziate Leggi Verona Opera Academy Offertaformativa Tasse Esami Segreteriadidattica Sedi Trasparenza Old Sede Centrale Aula Spezzaferri Aula Multimediale Premiericonoscimenti Regolamenti Sale Da Concerto Aula Begal Aula Zardini Almalaurea Personale Servizi Altre Opportunita Testo Per Pagina Modulistica Finalità Centro Documentazione Video Conservatorio2 Contratti Pubblici Conservatorio In Breve2 Conservatorio In Breve Filomena-amicarelli Assenze Personale Dipendente Codice Disciplinare Relazioni Sindacali Pagamenti Collaborazioni Esterne Pubblicazione Informazioni Contratti Pubblici Sostenere3 Codice Disciplinare Personale Docente E Tecnico Sostenere Il Conservatorio Bilanci E Rendiconti Diplomasupplement Corsi Liberi 2014 15 Organi-trasparenza Altricontenuti-trasparenza Direttore-trasparenza Presidente - Trasparenza Componenti Consiglio Di Amministrazione MIUR - Trasparenza Cookie Policy Trasparenza Cataloghi Periodici Risorse Elettroniche Motori Ricerca Servizi Normativa Diritto Autore Patrimonio Dizionari Enciclopedie Banche Dati Biblioteche Digitali Online Premipropedeutica
Percorso: Home » Conservatorio - Sostenere3

Sostenere il Conservatorio

PAGINA IN ALLESTIMENTO: BOZZA ESEMPLIFICATIVA PROVVISORIA. I CONTENUTI NON SONO STATI CONCORDATI, EMANATI ED APPROVATI IN ALCUN MODO DALLA DIREZIONE E DAGLI ORGANI DI GESTIONE CONSERVATORIO

 

      Oltre ai corsi formativi musicali professionalizzanti, il Conservatorio Statale di Musica “Evaristo Felice Dall'Abaco” di Verona realizza annualmente numerose iniziative culturali, didattiche, sociali, di ricerca e divulgazione che offrono occasioni di svago, incontro, integrazione, benessere e crescita personale.

Tutto questo è possibile grazie alla professionalità e all'impegno del personale del nostro Istituto e in misura proporzionata alla sensibilità e alla disponibilità riservataci dagli Enti, Istituzioni e privati che come noi lavorano e operano sul territorio veronese.

       Sono diverse le modalità con le quali puoi concretamente aiutarci a realizzare gli obiettivi culturali, le attività educative, di ricerca, di formazione e sviluppo che costituiscono le finalità primarie del nostro Istituto ed essere quindi anche tu protagonista, insieme a noi, del miglioramento di tutta la comunità.

 

       Ecco delle semplici azioni con le quali puoi sostenere e collaborare direttamente ai progetti e alle attività del Conservatorio:

- destina il 5 per mille al Conservatorio di Musica di Verona

- donazione diretta

- lascito testamentario

- borse di studio

- programma sponsor

- programma musica sul territorio

- eventi in Conservatorio

- sostegno corso o progetto

- donatore materiale

- partner tecnico

- partner divulgativo

- partner didattico

- patrocinatore a distanza

 

      In qualsiasi forma tu decida di sostenere la nostra azione, ti chiediamo la cortesia di fornirci un tuo recapito telefonico, l'indirizzo e un contatto email affinché possiamo poi comunicarti i risultati ottenuti grazie anche al tuo sostegno.

 

Torna su
5 PER MILLE

       La forma più semplice e meno onerosa con la quale è possibile sostenere la nostra attività, consiste nel firmare e scrivere 80012500239 nel riquadro per il finanziamento della ricerca scientifica e della università al momento della dichiarazione dei redditi. Destinare il 5 x 1000 al Conservatorio di Musica di Verona non costa nulla al contribuente.

 Torna su

DONAZIONE DIRETTA

       Altra forma di partecipazione più forte alle nostre attività è quella della donazione diretta tramite erogazione liberale sul c/c postale n. 17993379 intestato a “Conservatorio di Musica Dall’Abaco”  o tramite bonifico bancario Banco Posta IBAN: IT39D0760111700000017993379.

Il privato che effettua una erogazione liberale a favore di enti di Istruzione senza scopo di lucro ha diritto a delle agevolazioni fiscali da far valere in sede di dichiarazione dei redditi (modello 730, modello Unico) in base alla normativa vigente:

- L’articolo 15 del Testo Unico delle Imposte sui Redditi (D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917), rubricato “Oneri detraibili”, stabilisce i benefici fiscali che i donatori “privati” (persone fisiche, non imprenditori) possono conseguire effettuando un’erogazione liberale. In particolare, per quanto concerne le erogazioni liberali in favore delle Università, occorre fare riferimento all’art. 15, comma 1, lettera i-octies): Erogazioni liberali a favore di enti di istruzione senza scopo di lucro e consente di avere una detrazione pari al 19% dall’imposta lorda.

- Le liberalità alle Università, in alternativa alla detrazione precedentemente illustrata, possono essere portate in diminuzione del reddito complessivo, senza alcun limite, e dunque essere considerate degli “Oneri deducibili” ai sensi dell’articolo10, comma 1, lettera l-quater)del Testo Unico delle Imposte sui Redditi.

 

Anche le imprese che effettuano erogazioni liberali hanno riconosciute delle agevolazioni fiscali in base alle caratteristiche dell’ente destinatario delle liberalità e/o delle attività da questo svolte:
- Ai sensi dell’articolo 100, comma 2, lettera a) del Testo Unico delle Imposte sui Redditi, è riconosciuta la deducibilità integrale, entro il 2% del reddito di impresa dichiarato, nel caso in cui l’ente sia una persona giuridica che persegue esclusivamente finalità di educazione, istruzione, ricreazione, assistenza sociale e sanitaria, culto o finalità di ricerca scientifica.
- Ai sensi dell’articolo 100, comma 2, lettera o-bis) del Testo Unico delle Imposte sui Redditi è riconosciuta la deducibilità integrale, entro il 2% del reddito di impresa dichiarato fino ad un massimo di € 70.000 nel caso in cui l’ente sia un istituto scolastico senza scopo di lucro e la donazione sia finalizzata all’innovazione tecnologica, all’edilizia  scolastica e all’ampliamento dell’offerta formativa.
-  Ai sensi dell’articolo 1, comma 353, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266, sono integralmente deducibili dal reddito del soggetto erogante i fondi trasferiti per il finanziamento della ricerca, a titolo di contributo o liberalità, dalle società e dagli altri soggetti passivi dell'imposta sul reddito delle società (IRES) in favore delle università.

 Torna su

LASCITO TESTAMENTARIO

       Come soggetto autonomo il Conservatorio di Musica può essere destinatario di lasciti testamentari di vario genere e natura, sia economico che patrimoniale, per aumentare gli spazi e le risorse che mettiamo a disposizione degli studenti o che utilizziamo per la comunità (ricordiamo con profonda gratitudine in questo ambito il meraviglioso gesto fatto da Clara Boggian che volle lasciare la propria casa alla città, legandola però a perpetuo uso delle attività didattiche, musicali e culturali dell'allora Liceo Musicale, oggi Conservatorio di Musica "Dall'Abaco", che utilizza tale edificio, sito in via S. Fermo, come sede succursale dove vengono svolte lezioni, concerti e conferenze). Il lascito testamentario oltre che essere un ottimo mezzo per contribuire ai programmi e alle iniziative culturali e sociali che il nostro Istituto attua, permette di mantenere vivo il ricordo del donatore e la sua generosità e di protrarla nel tempo. Se intendi aderire ad un programma di lascito testamentario, contatta direttamente il nostro ufficio di supporto alle attività del Conservatorio al numero 0458002814 e scopri quali sono le risorse che possono meglio contribuire a sostenere l'azione del nostro Istituto. Data la loro particolare natura, per lasciti di fondi musicali e/o di strumenti musicali sarà necessario ottenere la preventiva valutazione di idoneità del materiale donato da parte dei nostri organismi preposti.

 

BORSE DI STUDIO

       Sostieni direttamente la carriera di un promettente artista che si stà formando presso il Conservatorio di Musica di Verona donando una borsa di studio, che può essere intitolata a te o ad una persona a te cara. Il fruire di questo gesto di sostegno fatto disinteressatamente da esterni, motiva molto gli studenti vincitori delle borse di studio e li rende più aperti e disponibili a loro volta, operando con il loro talento, nel dare agli altri quanto hanno ricevuto in dono, contribuendo quindi al miglioramento dell'intera comunità.

       Il Conservatorio annualmente effettuerà delle apposite selezioni sulla base dei criteri ritenuti più idonei per soddisfare la motivazione della creazione della borsa di studio da parte del donatore.

 Torna su

PROGRAMMA SPONSOR

     Alcune nostre attività di produzione musicale si possono prestare a programmi di aiuto e sponsorizzazione da parte di Fondazioni, Enti e ditte. Contatta la nostra direzione (direzione@conservatorioverona.it) per vedere quali sono le possibilità di sponsorizzazione e gli eventi che possiamo organizzare.

 Torna su

PROGRAMMA MUSICA SUL TERRITORIO

     Il Conservatorio di Verona, nell'intento di favorire la diffusione della cultura musicale e di fornire agli studenti occasioni e opportunità di esibirsi in pubblico, offre a Istituzioni ed Enti, compatibilmente con la programmazione didattica dell'Istituto e previa la corresponsione di un rimborso adeguato alla tipologia di evento, la possibilità di replicare sul territorio eventi musicali di vario genere già programmati in sede. Contatta per tempo la nostra direzione (direzione@conservatorioverona.it) per conoscere le opportunità che offriamo.

 Torna su

EVENTI IN CONSERVATORIO

    Il Conservatorio di Verona è situato nel cuore della città. In particolare la sede principale, posta a ridosso della basilica di S. Anastasia, nel centro storico di Verona, ben si offre con il suo auditorium da 150 posti, il suo chiostro da 400 posti, il piano nobile e le sue aule attrezzate per fare musica, per essere una prestigiosa cornice dove svolgere seminari, conferenze, masterclass, workshop, eventi e manifestazioni dietro la corresponsione di un adeguato compenso per l'utilizzo degli spazi. Tale compenso, tolte le spese vive per garantire lo svolgimento della manifestazione e per il personale ausiliario che presterà servizio, verrà utilizzato per la realizzazione dei progetti dell'Istituto. La concessione dell'utilizzo degli spazi e delle risorse può avvenire solamente in forme, periodi, tempi e modalità che siano compatibili con il pieno svolgimento delle attività didattiche dell'Istituto e deve essere programmata con largo anticipo. Per informazioni contattare la direzione del Conservatorio (direzione@conservatorioverona.it).

 Torna su

SOSTEGNO CORSO O PROGETTO

     Se sei interessato a sostenere economicamente uno dei corsi o dei progetti portati avanti dal nostro Istituto, effettua un versamento di almeno 200 euro sul c/c postale n. 17993379 intestato a “Conservatorio di Musica Dall’Abaco”  o tramite bonifico bancario Banco Posta IBAN: IT39D0760111700000017993379, specificando per quale corso o progetto è legato il tuo contributo. Qualora possibile e se interessa nella pubblicazione effettuata in occasione dei saggi finali, verrà citato il tuo sostegno all'iniziativa o corso prescelto

 Torna su

DONATORE MATERIALE

       Il Conservatorio mette gratuitamente a disposizione degli allievi materiali, strumenti musicali e attrezzature che con il tempo e l'utilizzo tendono a non essere più idonee per lo svolgimento delle attività didattiche. Occasionalmente quindi si rende necessario l'acquisto o la sostituzione di tali attrezzature. Inoltre cerchiamo sempre più di migliorare la nostra dotazione tecnica di supporto e di documentazione degli eventi ed attività che promuoviamo. Se hai a disposizione del materiale nuovo (o usato di qualità) legato alle nostre necessità e vuoi donarlo gratuitamente al Conservatorio, contatta subito il nostro ufficio tecnico. L'accettazione del materiale è soggetta alla preventiva valutazione di idoneità del materiale donato da parte dei nostri organismi preposti.

In questo momento cerchiamo:

- 400 sedie nuove per esterno impilabili

- pedane per palco

- palco smontabile di almeno 80 mq.

- pianoforti a coda

- pianoforti verticali

- computers (PC, Apple)

- microfoni dinamici

- fari Par e/o corpi illuminanti su teste mobili per esterni

- torrette di elevazione luci a manovella

- telecamere ad alta definizione con sensori di almeno 1/3 di pollice

- materiale audio/video per riprese e regia

 Torna su

PARTNER TECNICO

       Il Conservatorio realizza sul territorio manifestazioni culturali, eventi e concerti di vario genere, movimentando studenti, strumenti e materiale tecnico. Hai una attività che può offrire servizi di supporto ai progetti del Conservatorio e sei disponibile a fornire gratuitamente (o a condizioni estremamente favorevoli) servizi, materiali o risorse? Contatta il nostro ufficio progetti e scopri in che modo puoi essere concreto protagonista assieme al Conservatorio dell'azione di diffusione della cultura e di miglioramento della società.

 Torna su

PARTNER DIVULGATIVO

      Tu o la tua azienda vi occupate di mezzi di comunicazione? Vuoi aiutarci a far conoscere le nostre attività affinché possiamo raggiungere e coinvolgere un sempre maggior numero di persone con i nostri progetti? Contatta l'ufficio comunicazione allo 045-8002814 o il m° Nicola Micheletti (nicola.micheletti@conservatorioverona.it) per trovare forme e modalità di divulgazione delle iniziative e dei progetti ed eventi realizzati dalla nostra Istituzione.

 Torna su

 

PARTNER DIDATTICO

      Elemento indispensabile per i nostri studenti per prepararsi alla professione musicale sono le occasioni di tirocinio formativo attivo pratico nel campo musicale o in ambiti lavorativi che prevedono competenze musicali. Se hai la possibilità di far compiere ai nostri studenti, all'interno del tuo ente, fondazione, associazione od azienda, attività di tirocinio formativo, affiancando ad essi personale esperto che li introduca all'attività e li segua durante il tirocinio, contatta la direzione didattica del Conservatorio (direzione@conservatorioverona.it) per far conoscere la disponibilità tua o della tua organizzazione e per definire tempi e modalità di collaborazione.

 Torna su

PATROCINATORE A DISTANZA

       Nel nostro Istituto da anni accogliamo e formiamo studenti che provengono da tutto il mondo, favorendone lo sviluppo personale, culturale e professionale e promuoviamo la loro interazione ed integrazione sociale attraverso l'arte musicale. Se fai parte di una fondazione o associazione straniera che sostiene i propri cittadini all'estero, contattaci per conoscere come è possibile sostenerci nel servizio che rendiamo ai vostri concittadini e per verificare, di anno in anno, se alcuni nostri studenti possono essere direttamente supportati dalla tua organizzazione. Il Conservatorio di Verona inoltre è una delle istituzioni AFAM più attive nella mobilità europea di docenti e studenti: se fai parte di enti che si occupano di aiutare gli studenti italiani all'estero o della diffusione della cultura italiana, chiamaci e segnalaci le opportunità che offrite a sostegno della nostra attività internazionale.

 Torna su