organi statuto albo pretorio biblioteca contatti
Conservatorio Casa Boggian Eps Biblioteca Contatti Normative Sostenere Il Conservatorio Old 2014-04-09 Premessa Epistemologica Musicoterapia Strutturedidattiche Istituzioni Consorziate Leggi Verona Opera Academy Offertaformativa Tasse Esami Segreteriadidattica Sedi Trasparenza Old Sede Centrale Aula Spezzaferri Aula Multimediale Premiericonoscimenti Regolamenti Sale Da Concerto Aula Begal Aula Zardini Almalaurea Personale Servizi Altre Opportunita Testo Per Pagina Modulistica Finalità Centro Documentazione Video Conservatorio2 Contratti Pubblici Conservatorio In Breve2 Conservatorio In Breve Filomena-amicarelli Assenze Personale Dipendente Codice Disciplinare Relazioni Sindacali Pagamenti Collaborazioni Esterne Pubblicazione Informazioni Contratti Pubblici Sostenere3 Codice Disciplinare Personale Docente E Tecnico Sostenere Il Conservatorio Bilanci E Rendiconti Diplomasupplement Corsi Liberi 2014 15 Organi-trasparenza Altricontenuti-trasparenza Direttore-trasparenza Presidente - Trasparenza Componenti Consiglio Di Amministrazione MIUR - Trasparenza Cookie Policy Trasparenza Cataloghi Periodici Risorse Elettroniche Motori Ricerca Servizi Normativa Diritto Autore Patrimonio Dizionari Enciclopedie Banche Dati Biblioteche Digitali Online
Percorso: Home » Conservatorio - Aula spezzaferri

Aula Spezzaferri

Intitolata alla memoria del M° Laszlo Spezzaferri, che nel 1968 contribuì a trasformare l'allora Liceo Musicale in Conservatorio di Musica e che fu direttore dell'Istituzione fino al 1982, l'aula Spezzaferri, dotata di due pianoforti a coda, viene utilizzata prevalentemente per la realizzazione di saggi di classe, lezioni di gruppo, incontri, convegni ed esami.


Làszlò Spezzaferri (Lecce, 9 maggio 1912, Verona, 23 dicembre 1989), discende da una famiglia di noti musicisti: lo zio Gaetano fu violinista e compositore ed il padre Giovanni (1888-1963) compositore, pianista e direttore d'orchestra. Studiò composizione con il padre e con Rinaldo Renzo Bossi.

 

Nel 1929, giovanissimo, si diplomò in violoncello al Conservatorio di Milano. Completò la propria formazione conseguendo al Conservatorio di Milano i diplomi di composizione, strumentazione per banda e musica corale e direzione di coro.

 

Seguendo le orme paterne, si dedicò ben presto anche alla didattica: nel 1930 succedette al padre nella direzione dell'Istituto musicale di Lodi, fondato da Giovanni Spezzaferri nel 1917. Nel 1939, vincendo il concorso per titoli ed esami passò ad insegnare nel Liceo musicale di Lecce del quale successivamente divenne direttore. Nel 1948 fu docente presso i Conservatori di Cagliari, Bologna e Milano.

 

Nel 1951 venne a Verona. Aveva vinto il concorso bandito dal Comune per l'incarico di direttore del Liceo musicale, allora semplice scuola comunale. Sotto la sua guida il Liceo musicale si ampliò e potenziò gradualmente sino ad ottenere nel 1961 il pareggiamento ai Conservatori statali di musica e nel 1968 il riconoscimento del rango di Conservatorio di Stato.
Fu direttore del Conservatorio "E. F. Dall'Abaco" sino al 1982.

 

Làszlò Spezzaferri è stato autore di una vasta produzione musicale, in parte pubblicata e spesso eseguita in Italia ed all'estero, che spazia dal teatro alla musica sinfonica, dalla musica da camera a quella religiosa.

 

 



news & comunicazioni
Area personale
User
Password
Mappa del sito